fbpx

«Sto sul filo come l’equilibrista: la voce è vibrazione, non puoi controllarla. L’importante è fare in modo che il pensiero non abbia mai il sopravvento sul soffio vitale della parola».

Inaugura la terza giornata del festival l’attrice Isabella Carloni regista e scrittrice del suo primo libro, Le irriverenti. Quattro monologhi oltre lo specchio (2021), edito da Titivillus nella collana Lo spirito del teatro.

Quattro monologhi e quattro protagoniste femminili – la pittrice Artemisia Gentileschi e la storica Joyce Lussu, la maga Circe e Giovanna D’Arco – portano in scena la bellezza e l’irriverenza della passione artistica. Dai tour nei teatri italiani al debutto sulla pagina scritta, l’autrice racconta per la prima volta il dietro le quinte della rappresentazione teatrale. L’appuntamento è venerdì 2 luglio 2021, ore 17:30, all’Orto dei pensatori.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Consiglio delle Donne del Comune di Macerata.

 

Categories:

Tags:

Comments are closed