6 aprile, 2015

Oriana Porfiri, Massimo Angelini

Porfiri

Oriana Porfiri, agronoma ed esperta di cereali, da anni si occupa di semi, dal miglioramento genetico alla produzione di sementi, alla gestione di colture in campo, all’organizzazione di filiere produttive.

Ha approfondito la conoscenza di Nazareno Strampelli e della sua attività. Cura una vasta collezione privata di cereali. È autrice di pubblicazioni tecnico-scientifiche e divulgative su riviste italiane e straniere.

AngeliniMassimo Agelini è filosofo, ruralista, dottore di ricerca in Storia, autore di saggi dedicati alla storia delle mentalità, ai processi di formazione delle comunità locali fra antico regime ed età contemporanea, alla tradizione rurale, alla cultura della biodiversità.

Attualmente si occupa di studi sul sacro, sulla metafisica del tempo e sul simbolo.

I LIBRI
Copertina-PorfiriIl tenero, il duro, il turanico, i farri, le varietà locali e quelle ‘migliorate’ per selezione massale, incrocio e mutagenesi indotta. Il libro introduce alla conoscenza dei frumenti, attraverso l’osservazione delle loro caratteristiche di forma e delle fasi colturali che ne accompagnano lo sviluppo. Contiene l’elenco e la descrizione sommaria di oltre 400 nomi (e sinonimi) di varietà di grano tenero e duro coltivate in Italia tra la fine del XIX secolo e la metà del XX.

Cercare semi … Varietà tradizionali … I semi del corredo … Orti di periferia … Conservare la diversità … Comunanze … Prezzo giusto … Autocertificazione … Il tempo dei contadini … Costumi di un altro tempo … Fatevi le vostre varietà … Contadini, dunque villani … Scambio dei semi e diritto originari … La nostalgia non serve … L’importanza del gallo … Semi della terra, semi dell’anima: sono alcuni tra gli argomenti presentati in questa raccolta dove, riassunto, vive un percorso di riflessione e di azione intrapreso dall’autore, dentro e intorno al mondo rurale, dai primi anni 1980 fino a oggi.