fbpx

Jhumpa Lahiri arriverà il 3 maggio a Macerata per presentare il suo ultimo libro “Racconti Italiani”, un grande omaggio alla letteratura italiana del novecento. L’incontro, in ANTEPRIMA NAZIONALE, è alle 18,30 al Teatro della Filarmonica.

Nomi noti e meno conosciuti disegnano una mappa ideale della letteratura del secolo scorso che rispecchiano i gusti e la sensibilità di una scrittrice che ha fatto dell’italiano la sua lingua letteraria. Jhumpa Lahiri presenta così una personale antologia di scrittori italiani del Novecento, quaranta autori che hanno ispirato e alimentato l’amore dell’autrice per la letteratura italiana.

JHUMPA LAHIRI
è nata a Londra da genitori bengalesi. Cresciuta negli Stati Uniti, attualmente vive e insegna a Princeton, dopo aver trascorso lunghi periodi a Roma. È autrice di sette libri, tutti pubblicati in Italia da Guanda: L’interprete dei malanni, L’omonimo, Una nuova terra, La moglie, In altre parole, Il vestito dei libri e Dove mi trovo, il primo romanzo da lei scritto direttamente in italiano. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti: Premio Pulitzer, PEN/Hemingway Award, Frank O’Connor International Short Story Award e Guggenheim Fellow – ship. Nel 2012 è stata nominata membro dell’American Academy of Arts and Letters.

Categories:

Tags:

Comments are closed