Dino Baldi

BaldiFilologo classico e scrittore, lavora nell’editoria, collabora con l’Università di Firenze per l’ambito degli studi classici ed è responsabile del reparto digitale Giunti scuola. Con altri, dirige la collana digitale Quodlibet Note Azzurre e, sempre per Quodlibet ha pubblicato diversi saggi di cui l’ultimo, che ha riscosso apprezzamenti da critica e lettori e che presenterà a Macerata, è dedicato alle vite efferate dei papi. Da san Pietro al papa angelico,  la storia millenaria dei rappresentanti di Dio in terra è una lunga serie di miracoli, miserie e trionfi osceni raccontati senza malevolenza o partigianeria, nella loro lucentezza smagliante di nero pece.

Baldi-ViteefferatedipapiVite efferate di Papi
Papa Formoso estratto dalla tomba e processato dal suo successore a nove mesi dalla morte, Gregorio Magno che sposa sua madre e resuscita l’imperatore Traiano, Silvestro che diventa amico del diavolo e scopre un palazzo d’oro sotto terra, Bonifacio VIII consumato dall’angoscia e dalla rabbia, la papessa Giovanna che partorisce per strada, Pio IX che gioca con un bambino ebreo rapito ai genitori. E poi ancora papi eretici, buonissimi o cattivissimi, esemplari nella codardia e nelle smisurate ambizioni, dotti in astrologia o ignoranti di latino. Da san Pietro al papa angelico, che salirà sul trono per annunciare la fine dei tempi, la storia millenaria dei rappresentanti di Dio in terra è una lunga serie di miracoli, miserie e trionfi osceni consumati sul palcoscenico della più incredibile corte del mondo, la curia romana. In questo libro, quasi una Legenda Ferrea, le vite efferate dei papi vengono raccontate senza malevolenza o partigianeria, e accadono di nuovo sotto i nostri occhi, nella loro lucentezza smagliante di nero pece.