Loriano Macchiavelli

6 maggio ore 18,30 – Teatro della Filarmonica
Il più famoso tra i suoi personaggi è sicuramente il poliziotto Sarti Antonio. Da questi racconti è stata tratta la miniserie televisiva Rai “Sarti Antonio brigadiere” e una serie di 13 telefilm, protagonista Gianni Cavina, che ha per titolo ha per titolo “L’Ispettore Sarti – un poliziotto, una città”. Sempre  la RAI ha trasmesso diversi radiodrammi tratti dai suoi romanzi e racconti. Macchiavelli ha frequentato, come autore, l’ambiente teatrale  firmando diversi testi rappresentati da varie compagnie italiane. Assieme a Marcello Fois e Carlo Lucarelli ha fondato il “Gruppo 13” e con Renzo Cremante ha fondato e dirige la rivista Delitti di Carta che si occupa esclusivamente di poliziesco italiano. Una delle sue ultime collaborazioni editoriali è con Francesco Guccini con il quale ha scritto sei riuscitissimi romanzi ambientati principalmente tra Bologna e l’appennino tosco-emiliano. Il romanzo “Strage”, ispirato alla tragedia dell’attentato alla stazione di Bologna, insieme a “Un triangolo a quattro lati” e “Funerale dopo Ustica” fa parte di una triologia sui misteri d’Italia che sarà l’argomento del suo atteso incontro a Macerata Racconta.

precedente successivo