GIAN PAOLO VALENTINI

THE BIG THING

30 aprile | ore 22,30 | Galleria Antichi Forni

scritto e diretto da FRANCESCA ROSSI BRUNORI
suono SIMONE DORIA
assistente alla regia ELENA FIORETTI


 

THE BIG THING

A chi cerca delle risposte, a chi cerca una via di uscita, a chi cerca di guardarsi dentro lo specchio, a chi cerca di affrontare ogni parte della sua anima senza scappare.

A chi non riesce a perdonarsi, a chi non riesce a lasciare andare le sua colpe.

A chi non può più fare finta di niente.

Questo chi, è un uomo che si rivela in un tragicomico stream of consciousness, sperando che la sua colpa celata venga finalmente ascoltata e assolta. Ascoltata e assolta da lui stesso.

 


GIAN PAOLO VALENTINI

Ha fondato la “Camera Chiara”,associazione culturale di Fermo che organizza seminari e laboratori e produce spettacoli su drammaturgie originali, diretti da L.M. Musati e S. del Zozzo. Ha partecipato a seminari e stage condotti da N. Karpov, P. Clough, L.M. Musati,G. Scarpati, H. Yamanouchi, M. Farau. In teatro ha lavorato con U. Orsini, G.Lazzarini, S. Marconi, K. Rossi Stuart, S. Bergamasco, F. Bucci, L.Lazzareschi, G. De Laurentiis, P. Favino, G. Cobelli, E. de Capitani, F. Bruni,C. Lievi, S. Artissunch, C. Giordano.

 


FRANCESCA ROSSI BRUNORI
Attrice autrice regista. Lavora in diverse produzioni quali “Amleto”, “Baccanti”, “Mandragola” con d.Damiani (Roma),”Ismene” di A.Falbo (Milano)come autrice scrive per il teatro su commissione“Mi versavo il latte addosso” (sul gioco d’azzardo),”Titolo di coda” e in autoproduzioni “Deconcertatemi”,”Francina for the soul”, “Ma quando arriva sto principe” (monologhi tragicomici). Scrive e dirige con la Coop. Di Bolina tre film “21” (miglior corto surreale al festival del cinema di Roma), “Fortuna” (vincitore al festival del cinema Patologico).

 


SIMONE DORIA
Si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Prosegue la sua attività di produzione artistica e musicale/sonora. Ultimi lavori:“YOUBIQUITY – Ripe San Ginesio, Borgofuturo -residenza e collettiva YOUBIQUITY – galleria d’arte contemporanea Lab. 41 – Macerata; FISAD – Torino curatore: prof. Antonello Tolve; “it’s me Artefatto”, 11° young artist exhibition, Trieste, Palazzo Gopcevich, Trieste con l’opera “Self-Portrait Ltd”; “Vibrator” “Performative Arts Today”:collettiva presso “Trinity Long Room Hub Arts and Humanities Research Institute” – Irlanda; Zolla di Campo –  “Teatro Rebis”  (Mc) vincitore in residenza presso il Teatro delle Arti di Salerno – cura del sonoro e della scenografia. “La città ideale” – cura del suono.

 


ELENA FIORETTI
Si diploma alla Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone. Lavora e studia con G. Moschella – L.Moretti – C.Busi – M.Sceusa – M.Cavicchioli – S.Lisi – G.Sacenti – G.Tesauri -R.Castellucci – C.Guidi -V.Franceschi- Familie Floz- A.Casaca- A.Frabetti- F.R.De Martini- M.Munaro-R.Latini. E’ assistente di S.Artissunch, G.Eleonori per S. Marconi per Rain Man, Paolo Baiocco nella Carmen- Confessioni di un brigadiere e Suor Angelica.Nel 2015 firma la sua prima regia con il progetto: Die Landung-Lo Sbarco