MATTEO BONVECCHI

ODOROSE IMPRONTE

o4 maggio | ore 16,30 | Galleria Antichi Forni

introduce ALESSANDRO RAMBERTI


ODOROSE IMPRONTE (Edizioni Fara)
C’è una luminosa e palpabile musica in queste impronte che profumano di vita, di amore, di compartecipazione al mistero di un Cielo che si è fatto Adamo e che rende così preziosa l’umanità di ogni persona, il suo esserci nelle relazioni intime e anche occasionali, nelle situazioni di gioia come pure nelle difficoltà e nei momenti critici, perché l’essere umano non perde mai la capacità di godere della bellezza dell’universo e di mettersi empaticamente e appassionatamente in gioco con ogni tu espressione di un Tu che ci abbraccia, sempre.
“… un itinerario geografico e spirituale che, pur essendo appartato, è pieno di luci, visioni, memorie, attese.”
“C’è una vita che viene svelata e una che resta nascosta, perché c’è un mistero che forse è bene che rimanga tale.”
“… un registro che sa alzarsi e abbassarsi, dal lirico all’epico senza snervare il verso che si irrobustisce di un’esperienza attentamente filtrata dalla letteratura.” 

 

 

 


MATTEO BONVECCHI
E’ laureato in Teologia, dal 2001 insegna Religione nelle scuole pubbliche italiane e dal 2009 al Liceo Classico di Macerata. Ha firmato per il settimanale Emmaus inserti artistici e fotografici.