fbpx
15 aprile, 2018

DANIELA FABIANI

 

DANIELA FABIANI
Se fossi stato ricco (EUM)
Racconto di Roger Bichelberger

05 maggio | 17,30
Aula 11 Università

introducono Rosa Marisa Borraccini e Filippo Davoli

Daniela Fabiani, specialista di letteratura francese contemporanea, insegna attualmente Lingua e traduzione francese all’Università di Macerata. Ha tradotto in italiano Jeanine Moulin (Aracne, 2008) e Paul Gadenne (Solfanelli, 2013).

Roger Bichelberger (Alsting,1938) professore e scrittore francese, ha pubblicato, oltre a opere di varia spiritualità, molti saggi e romanzi. Membro di numerose giurie di premi letterari francesi ha ottenuto riconoscimenti importanti per la sua attività di romanziere, tra cui il Premio Tedesco “Peter Wust”, il Prix Henri Mondor, il Prix Roland de Jouvenel e il Prix Eve Delacroix assegnati dall’Académie Française, il Grand Prix du Roman della Société des gens de lettres. In Italia è stato tradotto e pubblicato il suo romanzo Les Noctambules, (Notti a ritroso, Città Armoniosa, 1978).

   

Con una prosa semplice e luminosa, non esente da una sottile ironia, Roger Bichelberger ripercorre i momenti salienti della sua vita personale e artistica, testimoniando come la povertà sia stata per lui una continua fonte di ricchezza. L’amore coniugale, la fede, l’impegno sociale e la vocazione artistica si intrecciano così a delineare l’intenso itinerario di un uomo che è diventato «un mendicante di fiori».