Gianrico Carofiglio e Glauco Giostra

sl-giostra-carofiglio

Un appuntamento di alto spessore quello che vede confrontarsi sui limiti e gli orizzonti della gioustizia l’ ex magistrato,senatore della repubblica e celebre autore di gialli e noir Gianrico Carofiglio con Glauco Giostra, professore ordinario di procedura penale all’Università “La Sapienza” di Roma e ex membro laico del Consiglio Superiore della Magistratura.

Gianrico Carofiglio è autore di noir e saggi, tradotti in tutto il mondo, sempre in vetta alle classifiche dei best seller. E`stato magistrato alla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari e consulente della Commissione parlamentare Antimafia prima di essere eletto Senatore. Al momento di rientrare in servizio, dopo il mandato parlamentare, ha dato le dimissioni dalla magistratura per dedicarsi interamente alla scrittura. Ha inventato il popolarissimo personaggio dell’avvocato Guido Guerrieri a cui è stata dedicata anche una serie televisiva di successo. Vincitore di numerosi premi e secondo al premio Strega nel 2012, torna a Macerata Racconta con un doppio appuntamento: il suo ultimo libro L’estate fredda, edito da Einaudi e l’incontro con Glauco Giostra sui limiti e gli orizzonti della giustizia.

Professore ordinario di procedura penale all’Università “La Sapienza” di Roma, è stato membro laico del Consiglio Superiore della Magistratura, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata e componente della Commissione di studio per la riforma del codice di procedura penale. E’ autore di numerosi saggi e articoli sui temi sensibili della giustizia penale (giusto processo, prova, intercettazioni telefoniche, prescrizione, ragionevole durata). Il suo ritorno a Macerata per la Festa del libro lo vedrà tra i protagonisti di un incontro a due voci con Gianrico Carofiglio sui limiti della giustizia