SIMONE MARETTI

C’ERA DUE VOLTE IL BARONE LAMBERTO
da una favola di Gianni Rodari
narrazione per grandi e bambini

23 maggio | ore 21,15 |

diretta sulla pagina facebook e sul canale Youtube di Macerata Racconta

 Le storie di Rodari offrono divertimento e una girandola di situazioni e personaggi esilaranti
e sono un valido modo di comprendere questo nostro mondo.


Gianni Rodari, pedagogo e giornalista, è considerato il maggiore favolista del Novecento. Quest’anno ricorre il centenario della nascita (23 ottobre 1920), per questo abbiamo deciso di dedicare a lui la Notte dei Racconti, uno degli appuntamenti più attesi di Macerata Racconta, con Simone Maretti.

Le favole di Gianni Rodari hanno il pregio di saper divertire i più piccoli, ma al tempo stesso sono allegorie che decrivono e ci aiutano a capire il mondo degli adulti.

C’era Due volte il Barone Lamberto ovvero I misteri dell’isola di San Giulio è una novella per ragazzi scritta da Gianni Rodari nella forma del romanzo breve.

In mezzo alle montagne c’è il lago d’Orta. In mezzo al lago c’è l’isola di San Giulio. Sull’isola c’è la villa del barone Lamberto, un signore molto vecchio, molto ricco, sempre malato. Le sue malattie sono ventiquattro, e solo il fedele maggiordomo Anselmo è in grado di ricordarsele tutte… Ma ecco che intanto piombano sull’isola il perfido nipote Ottavio, che mira ad impadronirsi dell’eredità, e una gang di banditi decisi a rapire il barone e a chiedere un riscatto enorme. 


SIMONE MARETTI

nato a Modena, nella terra dei “narratori delle pianure”. Lui stesso, infatti, si definisce narratore di professione: il suo mestiere è girare l’Italia, raccontando opere della letteratura, da Manzoni al contemporaneo, dall’epica classica al giallo.

Laureato in filosofia presso l’università di Bologna, fin da bambino ama leggere. Dice che allora non aveva strumenti né consapevolezza per capire cosa, nella lettura, lo affascinasse.
La sua attività consiste in questo: narrare, riassumendola, la trama di un romanzo o di un racconto o di un’opera teatrale stimolando la curiosità in chi lo ascolta in modo da favorire la  lettura integrale del testo. 

A Macerata Racconta cura e interpreta fin dalla prima edizione la Notte dei Racconti, un evento molto atteso nella quale interpreta a suo modo un’opera letteraria per un pubblico di bambini e adulti.